SCARICA IL BANDO
SCARICA LA DOMANDA DI ISCRIZIONE

Finanziato dalla Regione Marche con D.D.P.F. n.391/IFD del 20/04/2018 POR MARCHE FSE 2014-2020 – Asse 1, PI 8.1, RA 8.5 e Asse 3, PI 10.3, RA 10.3 – Codice Siform 201828 – SIPARIO BIS BIS (Lotto C)

FINALITA’ DEL CORSO E FIGURA FORMATA

Il Light Designer è il responsabile dell’allestimento, della sistemazione e del cablaggio di tutte le apparecchiature che danno luce allo spettacolo. In particolare il light designer, in collaborazione con regista, scenografo e coreografo, stabilisce il piano luci, ovvero il copione tecnico attraverso il quale viene definita la sequenza delle luci nonché i colori delle stesse e gli effetti che si alterneranno durante la rappresentazione. Entro 12 mesi dalla data di conclusione delle attività progettuali, salvo eventuali proroghe opportunamente motivate ed autorizzate, dovrà essere assicurato un adeguato inserimento lavorativo di almeno il 40% degli allievi disoccupati formati complessivamente nell’ambito di ciascuna proposta progettuale con modalità come previste dall’avviso pubblico N.172 POC del 18/10/2016.

DESTINATARI E REQUISITI

Numero allievi: 15, più eventuali 3 uditori, di cui almeno 50% donne e almeno 40% disoccupati

      • avere un’età compresa fra i 18 anni (compiuti) ed i 65 anni (non compiuti)
      • disoccupati, inoccupati e occupati
      • residenti o domiciliati nella Regione Marche
      • in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado

Uno stesso allievo non può prendere parte a più di un corso di formazione nell’ambito della stessa Proposta Progettuale.

INDENNITA’ DI FREQUENZA

Ai disoccupati che supereranno il 75% delle presenze, calcolato sul monte ore totale, verrà corrisposta per le sole ore di aula, una indennità oraria pari a 0,4 €/ora per gli uomini e 0,5 €/ora per le donne.

SINTESI DEL PROGRAMMA DIDATTICO

        • Orientamento e bilancio delle competenze (5 ore)
        • Introduzione al mondo del lavoro (5 ore)
        • Salute e sicurezza in palcoscenico (5 ore)
        • Estetica della luce dall’ arte visiva allo spettacolo dal vivo e Storia della illuminazione teatrale (20 ore)
        • Tecnologia e innovazione per il light design (30 ore)
        • Storia della scenografia dello spettacolo (20 ore)
        • Light- design (70 ore)
        • Video – design e scenografia virtuale (40 ore)
        • Inglese tecnico (7 ore)
        • Stage (90 Ore)
        • Esame Finale (8 Ore)

DURATA E MODALITA’ DI SVOLGIMENTO

Durata corso: 300 ore (98 ore teoria, 104 ore pratica, 90 ore tirocinio, 8 ore esame finale)

Periodo di svolgimento: luglio 2019 – dicembre 2019

Sede corso: Teatro Studio V. Moriconi – Jesi;

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Il modulo di iscrizione al corso è reperibile sul sito www.sipariobisbis.it e povrà essere inviato o per posta raccomandata A/R (farà fede il timbro postale) a Fondazione Pergolesi Spontini Largo Degrada, 5 Jesi 60035 (AN) o tramite e-mail a formazione@fpsjesi.com , o consegnato a mano e, completo di curriculum vitae e fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità, entro e non oltre il 09/06/2019.

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero delle domande pervenute sia maggiore del numero di posti disponibili, si effettuerà una selezione secondo le disposizioni previste dalla D.G.R. 802/2012. I candidati in possesso dei requisiti come previsti dal suddetto saranno convocati per la selezione che consisterà in:

• Analisi dei curriculum, dei titoli di studio e dei requisiti professionali, per verificare l’attinenza del proprio percorso formativo e professionale pregresso con l’area interessata (0-15 PT)

• Prova scritta selettiva per test tendenti ad accertare le conoscenze di base sia tecnico-scientifiche che artistico-culturali connesse con la tematica della luce, sui seguenti argomenti: illuminotecnica teatrale, storia della luce in teatro, elettrotecnica, tecnologia di consolle, tecniche di proiezione, allestimento scenico e sicurezza sul lavoro – Test pratico: realizzazione di un disegno luci con autocad su spazio e tema dati (0-35 PT)

• Colloquio individuale sulle conoscenze tecniche in materia di illuminotecnica e più in generale sulle materie oggetto del corso, sul grado di motivazione dell’aspirante allievo, sull’interesse per i contenuti del corso, sul curriculum (0-50 PT)

Al termine della selezione verrà stilata una graduatoria e solo i primi 15 (più 3 uditori) saranno ammessi alla frequenza. I candidati, per essere ammessi alle attività formative, dovranno aver conseguito un punteggio minimo di 60/100.

L’allievo non sarà ammesso al corso qualora si dovesse evincere la mancanza dei requisiti di accesso o non si presenti alla prova di selezione.

TITOLO RILASCIATO

Agli allievi che frequenteranno almeno il 75% delle ore di corso e che avranno superato gli esami finali verrà rilasciato un attestato di specializzazione “TE 11.10.1 TECNICO DI TEATRO (LIGHT DESIGNER)” valido ai sensi della L 845 /1978.

PER INFORMAZIONI

Fondazione Pergolesi Spontini

Largo Degrada, 5, 60035 Jesi AN

Tel. 0731.086650

formazione@fpsjesi.com
www.sipariobisbis.it
I

Categorie: CORSI